Do you want to buy antibiotics online without prescription? http://buyantibiotics24h.com/ - This is pharmacy online for you!

Formato europeo per il curriculum vitae

F O R M A T O E U R O P E O
P E R I L C U R R I C U L U M
INFORMAZIONI PERSONALI
Nome MAURO LEONI
Indirizzo VIA ZANZUCCHI, 1 – 43123 PARMA
Telefono 320-3872943
E-mail mauro.leoni@libero.it
ESPERIENZA LAVORATIVA
Lavora come psicologo clinico ful -time nel sistema sanitario nazionale inglese (NHS),
Lavora come psicologo clinico per attività di ricerca, sul tema “Psicologia clinica applicata
alle condotte devianti” (Prot. N° 28039, div. 8, sez. 3/1), con contrat o presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università di Parma (2002-2003). Lavora come psicologo clinico-scolastico sul tema “Disagio scolastico precoce come fattore di
rischio in età evolutiva e come precursore di crolli evolutivi nella prima età adulta. Analisi della problematica e repertorio di buone pratiche attivate dai Servizi” (det. N° 168 del 20/07/04), con contratto presso l’Azienda U.S.L. di Parma (vincitore di concorso a titoli ed esami; dal 2004 a Lavora come psicologo clinico-scolastico sul tema “Repertorio di buone pratiche e
sperimentazione di strategie di sostegno al bambino con patologie croniche con particolare riguardo agli aspetti preventivi ed all’inserimento scolastico”, con borsa di studio presso Università di Parma (vincitore di concorso a titoli ed esami; dal 2006 al 2007). Referente coordinatore psicologo della Commissione tecnica per la definizione delle prove di
valutazione dell’apprendimento per soggetti disabili psichici, presso l’INValSI (Istituto Nazionale
per la Valutazione del Sistema di Istruzione (istituto Ministeriale, D.L. 26/7/99). (dal 2005 al 2007). Professore a contratto per l’insegnamento di Psicologia Clinica presso la Facoltà di Medicina e
Chirurgia, CdL Ostetricia e ginecologia, Università degli Studi di Parma (2003-2006). Cultore della materia in Psicologia Clinica presso l’Università degli Studi di Parma (dal 2003),
otre 50 tesi seguite presso l’Università di Parma.
Formatore su discipline di ambito psicologico con specializzazione nel set ore disabilità a livello
Lavora come Dirigente sanitario (contrat o a tempo indeterminato CCNL Sanità Pubblica)
presso Istituto Ospedaliero di Sospiro Onlus (P.zza Libertà, 2, Sospiro-Cr), presso il
Dipartimento disabili (dall’1 febbraio 2006 ad oggi). Professore a contratto di Psicologia clinica delle disabilità intellet ive, Università degli Studi
di Pavia (Viale Torquato Taramelli, 12, 27100 Pavia; a.a. 2013). Professore a contratto di Psicologia dell’adolescenza e dell’età adulta, Università degli Studi
eCampus (Via Isimbardi 10 - 22060 Novedrate (CO); a.a. 2013). ISTRUZIONE E FORMAZIONE
Laurea in Psicologia (cum laude), 5 luglio 2001, Università degli Studi di Parma.
Iscritto all’Albo Professionale degli Psicologi della Regione Emilia-Romagna (Num. Prog.
Specializzato in Psicoterapia con corso quadriennale MIUR, presso l’Accademia di Scienze
Comportamentali e Cognitive (ASCCO) di Parma (50/50 cum laude; 15 dicembre 2007). Dottorato di ricerca in Psicologia della educazione e delle disabilità, Università degli Studi di
Specializzato con Master Universitario di Secondo Livello in “Programmazione e interventi
psicologici per la disabilità” (cum laude), Università degli Studi di Parma, 1 marzo 2004.
Specializzato con Master ABA "Modelli di Intervento Intensivo e Precoce", IESCUM - Istituto
Europeo per lo Studio del Comportamento Umano, 14 marzo 2012. Perfezionato con Certificate in Motivational Interviewing, ottenuto il 2 maggio 2002, presso l’Addiction Directorate, South West London and St. George’s Mental Health NHS Trust di Londra. Perfezionato con Certificate in Management of Violence & Aggression Breakaway Training, ottenuto il 10 giugno 2002, dal Management of Violence and Aggression Trainer, Nursing Directorate, South West London and St. George’s Mental Health NHS Trust di Londra. Perfezionato con Certificate in Addiction: clinical-psychological placement, ottenuto il 12 set embre 2002, presso l’Addiction Directorate, South West London and St. George’s Mental Health NHS Frequenza del Corso di Perfezionamento in “Psicologia investigativa e psicopatologia delle Frequenza del Corso di Perfezionamento in “Psicologia delle condotte criminali: strumenti e Perfezionato in “Psicologia giuridica e psicopatologia delle condotte criminali” (2004). Perfezionato con Primary certificate rilasciato dall’Albert Ellis Institute di New York, in Psicoterapia Cognitivo-Emotivo-Comportamentale (2004). Docente accreditato con esclusiva per la lingua italiana dall’American Association on Mental Retardation per la formazione e la valutazione con il “X Sistema sulla Classificazione, Diagnosi e Sistemi di sostegno”, e le “Supports Intensity Scale (SIS)”, con formazione presso l’Università di Maastricht (febbraio 2004) e presso AAMR in Washington D.C. (settembre 2005). Attività editoriale
Responsabile scientifico della collana editoriale di psicologia “Piccola Biblioteca Pratica”, per Vannini Editrice, Brescia (dal 2004 a oggi). American Journal on Intellectual and Developmental Disabilities, Edizione Italiana, Vannini Editrice, Brescia (dal 2002 a oggi). In qualità di responsabile scientifico di redazione e traduttore. Coordinatore scientifico per la collana editoriale “GEA, psicologia, apprendimento e disabilità”, presso Vannini Editrice, Brescia (dal 2003 a oggi). Traduttore del volume: Miler, W., & Rollnick, S. (2002). Motivational Interviewing: preparing people for change (second edition). New York: The Guilford Press; presso le Edizioni Erickson Traduttore e curatore scientifico di svariati manuali sulla disciplina “disabilità intellet iva ed evolutiva”, dal 2001 ad oggi (vedi pubblicazioni).  Articoli di riviste e capitoli di libri (A): 1. LEONI, M. (2002). Biofeedback e relaxation response nel trattamento dell’epilessia: considerazioni metodologiche. Il Pendolo, 1, 25-39. 2. Anchisi, R., Gambotto Dessy, M., & LEONI M. (2002). Appendice al capitolo “Aspetti psicologici dell’emergenza: comunicazione terapeutica e controllo emozionale”. In F. Della Corte, F. Oliveri e F. Enrichens (a cura di), Manuale di medicina d’emergenza, pp. 993-1003, 3. Anchisi, R., Gambotto Dessy, M., & LEONI M. (2002). Stress, burnout e rischio di malattia nel pronto Soccorso di Modena. Il Pronto Soccorso, IV(1), 1-3. 4. LEONI, M., & Murakami, A. (2002). Discharge booklet for Inpatient Units, Addiction Directorate. Springfield University Hospital, South West London and St. George’s Mental 5. Schifano, F., LEONI, M., Rawaf, S., Rovetto, F., & Ghodse, A. (in press). Psychonaut 2002: the importance of the virtual market and the modification of drug scenarios. Paper presented at the CyberTherapy Conference 2003, San Diego (CA). 6. Schifano, F., LEONI, M., Deluca, P., & Rovetto, F. (2003). Surfing the net whilst wandering around for drugs: the Psychonaut 2002 Project preliminary results. Paper presented at the European Association for Behaviour Analysis Conference 2003, 7. Schifano, F., LEONI, M., Martinotti, G., Rawaf, S., & Rovetto, F. (2003). Importance of cyberspace for the assessment of the drug abuse market: preliminary results from the Psychonaut 2002 Project. CyberPsychology and Behavior, 4 (6), 405-410. 8. Rovetto, F., & LEONI, M. (2003). La valutazione del caso: strategie e tecniche di assessment nel caso di DAP. In F. Rovetto, Panico: origini, dinamiche, terapie, pp. 109-140, McGraw-Hill, 9. LEONI, M. (2003). Strumenti utilizzati nella valutazione del disturbo da attacchi di panico. Interviste strutturate, test e schede di registrazione. In F. Rovetto, Panico: origini, dinamiche, terapie, pp. 141-176, McGraw-Hill, Milano. 10. Rovetto, F., & LEONI, M. (2003). I comportamenti criminali e le sostanze psicoattive. Rivista italiana di psicoterapia e psicosomatica, 15, 1, 167-203. 11. Cifeli, G., Schiavi, P., Saggioro, V., Manzato, E., Rovetto, F., & LEONI, M. (2003). Il contributo della psicologia a orientamento psicanalitico. Rivista italiana di psicoterapia e psicosomatica, 12. Saggioro, V., Cifelli, G., Valdo, F., Manzato, E., Rovetto, F., LEONI, M. (2003). La psicoterapia psicodinamica. Rivista italiana di psicoterapia e psicosomatica, 15, 3, 27-54. 13. LEONI, M. (2003). Le fondamenta della psicologia in Italia: colloquio con Marta Montanini Manfredi. In P. Corsano (a cura di), Processi di sviluppo nel ciclo di vita. Saggi in onore di Marta Montanini Manfredi, pp. 21-28, Unicopli, Milano. 14. Rovetto, F., & LEONI, M. (2003). Il colloquio clinico: obiet ivi e metodi. In R. Anchisi e M. Gambotto Dessy (a cura di), Teoria e tecniche del colloquio psicologico, pp. 99-116, Parma: 15. LEONI, M., & Rovetto, F. (2004). Psicopatologie dell’anziano: risorse terapeutiche e prospettive. In M. P. Bagnato (a cura di), Volontariato di pubblica assistenza. Venti anni di progetti e passioni, pp. 149-154, Angeli, Milano. 16. LEONI, M. (2004). Prefazione all’edizione italiana. In M. Demchack & K. W. Bossert, L’assessment dei comportamenti problema. Valutare le condizioni specifiche e impostare il trattamento, pp. 11-22, Gussago (BS): Vannini. 17. LEONI, M. (2005). Prefazione all’edizione italiana. In D. Sands & B. Doll, Pianificare obiettivi e prendere decisioni. Percorsi educativi per bambini con disabilità dello sviluppo, pp. 11-23, 18. Cavagnola, R., Moderato, P., & LEONI, M. (2005). Autismo: che fare? Orientarsi nella complessità dei trattamenti e delle teorie. Gussago (BS): Vannini. 19. Schifano, F., Deluca, P., Agosti, L., Martinotti, G., Baldacchino, A., Bonan, C., Bothas, H., Brigada, R., Comacchio, A., Di Furia, L., Eastwood, D., Far e’, M., Fer eira, S., Flores, I., Guionnet, C., Harder, L., Stokholm, J. L., LEONI, M., Lit lejohn, C., Majava, A., Peltoniemi, T., Pizza, M., Rawaf, S., Robert, D., Rossi, M. A., Rovetto, F., Scherbaum, N., Siemann, H., Tarrago, J., Torrens, M., Zambello, F. (2005). New trends in the cyber and street market of recreational drugs? The case of 2C-T-7 (‘Blue Mystic’). Journal of Psychopharmacology. 20. LEONI, M. (2005). Autonomia decisionale e qualità di vita nel disabile. Rivista dell’Istituto Don 21. Schifano, F., Deluca, P., Baldacchino, A., Peltoniemi, T., Scherbaum, N., Torrens, M., Farrè, M., Flores, I., Rossi, M., Eastwood, D., Guionnet, C., Rawaf, S., Agosti, L., Di Furia, L., Brigada, R., Majava, A., Siemann, H., LEONI, M., Tomasin, A., Rovetto, F., Ghodse, A.H. (2006). Drugs on the web: the Psychonaut 2002 EU project. Progress in Neuro- Psychopharmacology & Biological Psychiatry. 22. Caseli, G., LEONI, M., & Rovetto, F. (2005). Stress e tutela del testimone. In F. Rovetto, L. Rossi (a cura di), Psicologia giuridica: la valutazione del danno, pp. 99-114. Parma: Santa 23. LEONI, M., Caseli, G., & Rovetto, F. . (2005). Dal giudizio al cambiamento: il ruolo del colloquio motivazionale. In F. Rovetto, L. Rossi (a cura di), Psicologia giuridica: la valutazione del danno, pp. 405-411. Parma: Santa Croce. 24. Schifano, F., Rovetto, F., & LEONI, M. (2005). Le droghe ricreazionali. Aspet i farmacologici, tossicologici e implicazioni comportamentali. In F. Rovet o, L. Rossi (a cura di), Psicologia giuridica: la valutazione del danno, pp. 441-456. Parma: Santa Croce. 25. Rovetto, F., Schifano, F., & LEONI, M. (2005). Date rape drugs. Caratteristiche cliniche delle violenze sessuali effettuate sotto l’influsso di sostanze. In F. Rovetto, L. Rossi (a cura di), Psicologia giuridica: la valutazione del danno, pp. 457-463. Parma: Santa Croce. 26. Meazzini, P., Fedeli, D., & LEONI, M. (2005). Qualità della vita e promozione del benessere emozionale a scuola. Progettare interventi educativi e abilitativi sui comportamenti problema. In F. Rovetto e P. Moderato (a cura di), Progetti di intervento psicologico. Idee, suggestioni e suggerimenti per la pratica professionale, pp. 225-246, Milano: McGraw-Hill. 27. Rovetto, F., & LEONI, M. (2005). Autonomia o controllo. Strategie di valutazione dei rischi e delle potenzialità individuali in persone con disabilità intellettive. In F. Rovetto e P. Moderato (a cura di), Progetti di intervento psicologico. Idee, suggestioni e suggerimenti per la pratica professionale, pp. 295-309, Milano: McGraw-Hill. 28. Caselli, G., LEONI, M., & Rovetto, F. (2005). Comportamenti problema a scuola: aree e contesti di funzionamento individuale. Parte 1: la percezione degli insegnanti. HD, Rivista italiana di psicologia, pedagogia e riabilitazione, 27, 26-32 29. Rovetto, F., & LEONI, M. (2005). Autonomia o controllo. Strategie di valutazione dei rischi e delle potenzialità individuali in persone con disabilità intellettive. In F. Rovetto e P. Moderato (a cura di), Progetti di intervento psicologico. Idee, suggestioni e suggerimenti per la pratica professionale, pp. 295-309, Milano: McGraw-Hill. 30. Caseli, G., LEONI, M., & Rovetto, F. (2005). Comportamenti problema a scuola: aree e contesti di funzionamento individuale. Parte 1: la percezione degli insegnanti. HD, Rivista italiana di psicologia, pedagogia e riabilitazione, 27, 26-32. 31. Schifano, F., Deluca, P., Baldacchino, A., Peltoniemi, T., Scherbaum, N., Tor ens, M., Far è, M., Flores, I., Rossi, M., Eastwood, D., Guionnet, C., Rawaf, S., Agosti, L., Di Furia, L., Brigada, R., Majava, A., Siemann, H., LEONI, M., Tomasin, A., Rovetto, F., Ghodse, A.H. (2006). Drugs on the web: the Psychonaut 2002 EU project. Progress in Neuro- Psychopharmacology & Biological Psychiatry, 30, 640-6. 32. Caseli, G., LEONI, M., & Rovetto, F. (2006). I comportamenti problema dal punto di vista degli insegnanti. Psicologia e scuola, 129, 3-15. 33. Caseli, G., LEONI, M., & Rovetto, F. (2006). Comportamenti problema a scuola: aree e contesti di funzionamento individuale. Parte 2: strategie di intervento. HD, Rivista italiana di psicologia, pedagogia e riabilitazione, 29, 28-33. 34. LEONI, M., Croce, L. (2007). Presentazione all’edizione italiana. In Thompson et al. (2007), Supports Intensity Scale (SIS). Valutazione dell’intensità dei bisogni di sostegno. Gussago 35. Fioriti, F., Corti, S., Chiodelli, G., LEONI, M., Galli, L., Merli, P., Equipe RSD-1. (2007). Intervento multiplo su comportamento di pica in soggetto istituzionalizzato con disabilità intellettiva grave. American Journal on Mental Retardation – Edizione Italiana, 5 (2), 194-201. 36. LEONI, M., Caselli, G., Rovetto, F. (2007). Costruire l’autonomia: educazione strutturata e autoregolazione nella scuola elementare. Psicologia e Scuola, 137, 3-14. 37. LEONI, M., Croce, L. (2008). Presentazione all’edizione italiana. In Thompson et al., Supports Intensity Scale (SIS). Valutazione dell’intensità dei bisogni di sostegno (13-15). Gussago (Bs): 38. Cottini, L., Fedeli, D., LEONI, M., Croce, L. (2008). Standardizzazione per il contesto e la lingua italiana - Caratteristiche tecniche e metodologiche. In Thompson et al., Supports Intensity Scale (SIS). Valutazione dell’intensità dei bisogni di sostegno (125-146). Gussago 39. Caselli, G., Bortolai, C., LEONI, M., Rovetto, F. (2008). Uso di alcool e credenze metacognitive nel modello della funzione autoregolatoria. Ricerche in Psicoterapia, 11 (1), 7- 40. LEONI, M., Caselli, G., Rovetto, F. (2008). Valori personali e motivazione al cambiamento della condotta criminale: prospettive di intervento. In Rovetto, F. (a cura di), Psicologia Giuridica: Crimini sessuali e at ività peritale (491-498). Parma: Edizioni Santa Croce. 41. Caselli, G., LEONI, M., Rovetto, F., & Spada, M.M. (2008). Metacognizioni, attività desiderante e comportamento criminale. In Rovetto, F. (a cura di), Psicologia Giuridica: Crimini sessuali e attività peritale (363-376). Parma: Edizioni Santa Croce. 42. LEONI, M., Croce, L. (2008). International implementation: The Italian experience. In R.L. Schalock, J. Thompson, M. Tasse (Eds.), Support Intensity Scale Implementation Guide. Purpose, Working Table of Contents, Submission Parameters. Washington, DC: AAIDD. 43. Caselli, G., LEONI, M., Rovetto, F. (2008). Una psicologia positiva a scuola: estinguere problemi, rinforzare il benessere usando il modello di Qualità della Vita e il modello AAMR. 44. Caselli, G., Bortolai, C., LEONI, M., Rovetto, F., Spada, M.M. (2008). Rumination in problem drinkers. Addiction research & theory. 45. LEONI, M., Croce, L. (2008). Italian Translation of the Supports Intensity Scale. In R.L. Schalock, J.R. Thompson, and M.J. Tassé (Eds.), International Implementation of the Supports Intensity Scale (p.5-6). Washington, DC: AAIDD. 46. Fioriti, F., Corti, S., Chiodeli, G., LEONI, M., Gali, L., Merli, P., Gali, L., Croce, L., Equipe RSD-1. (2008). Intervento psicoeducativo su comportamento di rigurgito alimentare in soggetto istituzionalizzato con disabilità intellettiva grave. American Journal on Mental Retardation – Edizione Italiana, 6 (2). 47. LEONI, M., Berna, S., Corti, S., Fioriti, F., Chiodeli, G., Gali, L., Equipe IDR Croce, L. (2008). Alineare il paradigma dei Sostegni e i modelli di Qualità di Vita. Studio su soggetto singolo con gravi disabilità intellettive. American Journal on Mental Retardation – Edizione Italiana, 6 48. LEONI, M. (in press). Prefazione all’edizione italiana. In L.M. Bambara, & T. Knoster, I disturbi del comportamento. Comprenderli e gestirli con le strategie positive, Gussago (BS): Vannini 49. Caselli, G., Bortolai, C, LEONI, M, Rovetto, M, Spada, M.M. (2009). Aspettative, credenze meta cognitive e usi di alcol. Psicoterapia cognitivo e comportamentale. 50. Caselli, G., LEONI, M, (2009). Un piccolo viaggio per migliorare se stessi con l’aiuto della favola di pinicchio. Psicologia e scuola, 3, 58-61. 51. Caselli, G., LEONI, M, (2009). Comportamenti problema e autocontrollo, l’uso del contrat o educativo nel contesto scolastico. Psicologia e scuola, 2, 8-14. 52. Fioriti, F., Corti, S. Chiodeli, G., LEONI, M., Gali, M.L., Merli, P., Fer ario, L., Zagni, A. (2009). L’efficacia della contrattazione educativa nella gestione dei disturbi del comportamento e della condotta. American Journal on Mental Retardation – Edizione Italiana. 53. Caseli, G., Fer etti, C., LEONI, M., Rebecchi, D., Rovetto, F., Spada, M. (accepted). Rumination as a Predictor of Drinking Behaviour in Alcohol Abusers: A Prospective Study. 54. LEONI, M., et al. (2010). Analisi complessiva dei bisogni di Sostegno per la riorganizzazione strategica di un servizio diurno per disabili intellettivi, American Journal on Intellectual and Developmental Disabilities – Edizione Italiana. 55. LEONI, M. (2010). Curatela dell’edizione italiana dollo “Special Section on Evidence-Based Practices for Persons With Intellectual and Developmental Disabilities, American Journal on Intellectual and Developmental Disabilities – Edizione Italiana. 56. LEONI, M. (2010). Prefazione all’edizione italiana. In L.M. Bambara, & T. Knoster, I disturbi del comportamento. Comprenderli e gestirli con le strategie positive, Gussago (BS): Vannini 57. LEONI, M. (2010). Prefazione all’edizione italiana. In M. Agran & M. Wehmeyer, Insegnare a risolvere i problemi. Strategie per la scuola, il lavoro, l’inclusione sociale, Gussago (BS): 58. LEONI, M. (2010). Prefazione all’edizione italiana. In M.A. Demchak, Gestione dell’alunno disabile grave nella classe, Gussago (BS): Vannini Editoria Scientifica. 59. M.L. Galli, S. Corti, G. Chiodelli, F. Fioriti, L. Croce, LEONI, M., (submitted). Treating challenging behaviours with antiepileptic and mood stabilizer drugs in IDD An empirical study, Journal of Intellectual Disability Research. 60. LEONI, M. (2010). Linda M. Bambara, Freya Koger. Posso scegliere anch’io. Percorsi per l’autodeterminazione, Gussago (BS): Vannini Editoria Scientifica. 61. LEONI, M. (2010). K. Dyer, S.C. Luce. Comunicare si può! Percorsi pratici per educatori e insegnanti, Gussago (BS): Vannini Editoria Scientifica. 62. LEONI, M. (in press). Prefazione all’edizione italiana. In L.M. Bambara, & T. Knoster, I disturbi del comportamento. Comprenderli e gestirli con le strategie positive, Gussago (BS): Vannini 63. LEONI, M. (2010). Prefazione all’edizione italiana. In M. Agran & M. Wehmeyer, Insegnare a risolvere i problemi. Strategie per la scuola, il lavoro, l’inclusione sociale, Gussago (BS): 64. LEONI, M. (2010). Prefazione all’edizione italiana. In M.A. Demchak, Gestione dell’alunno disabile grave nella classe, Gussago (BS): Vannini Editoria Scientifica. 65. LEONI, M., Acito, B., Ceresini, D., Conti, M., Franciosi, F., Quadrello, T., Kiesner, J., Foroni, F., & Anchisi, R. (1999), Contributo allo studio del costrutto concentrazione: Prestazione cognitiva e prestazione fisica sono correlate? Ricerca su 22 sogget i in età evolutiva (10-13 anni) appartenenti ad una squadra di nuoto agonistico. At i del XI I Congresso Nazionale AIP Sezione di Psicologia dello Sviluppo, Ciclo di Vita: Modelli di Sviluppo a Confronto (pp. 95- 66. Anchisi, R., Gambot o, M., Gimelli, C., LEONI, M., Mariani, V., & Satuli, I., (1999). Punte onda positive e negative nel segnale SPR: riflesso di difesa e riflesso di orientamento? At i del X Congresso Nazionale AIAMC, Memoria Valore Progetto: Uomo e Società nei Paradigmi per il Terzo Milenio (pp. 13-14). Napoli, 26-28 novembre 1999. 67. Anchisi, R., Gambotto, M., Gimeli, C., LEONI, M., Mariani, V., & Satuli, I., (1999). Analisi della "Relaxation Response" di Benson mediante apparecchiatura di Biofeedback multicanale. At i del X Congresso Nazionale AIAMC, Memoria Valore Progetto: Uomo e Società nei Paradigmi per il Terzo Milenio (p. 14). Napoli, 26-28 novembre 1999. ψ 68. Anchisi, R., Gambot o Dessy, M., LEONI, M. & Pallotta, B. (2001). Stress: dall'analisi dei fattori di rischio di malattie tumorali e cardio-vascolari allo sviluppo dei comportamenti protettivi. In At i del I Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina d'Emergenza- 69. Abou-Saleh, M. T., LEONI, M., Cor in, E. G., & John, C. M. (2002). L’ef icacia dell’Enhanced Counselling nella prevenzione primaria dell’epatite C tra i consumatori di droga per via endovenosa: uno studio randomizzato e controllato. At i del Congresso Nazionale AIP Sezione di Psicologia Clinica, (pp. 236-239). Bellaria, 13-14 settembre 2002. ψ 70. LEONI, M. (2002). Contributi della psicologia alla medicina: modello probabilistico di Rasch e rischio di malattia. At i Congresso Nazionale AIP Sezione di Psicologia Clinica, (pp. 308- 309). Bellaria, 13-14 settembre 2002. ψ 71. LEONI, M. (2002). Psicopatologie dell’anziano. Risorse terapeutiche e prospettive. At i del Convegno Nonni al Centro. Il ruolo del volontariato nella rete dei servizi per gli anziani. 72. LEONI, M. (2003). Psychonaut 2002: the importance of the virtual market and the modification of drug scenarios. Paper presented at the CyberTherapy Conference 2003, San 73. LEONI, M. (2003). Surfing the net whilst wandering around for drugs: the Psychonaut 2002 Project preliminary results. Paper presented at the European Association for Behaviour Analysis Conference 2003, Parma (Italy). ψ 74. LEONI, M. (2003). Perfezione: funzionare e cambiare. Analisi preliminare del laboratorio con persone disabili psichici. Seminario Figure mosse (AULS, Università di Parma). Teatro Lenz, Parma, 25 novembre 2003. ψ 75. Moderatore delle sessioni: 1) Moderare le dinamiche comunicative nel gruppo, 2) I disturbi d’ansia a scuola, 3) Percorsi di alfabetizzazione emozionale, 4) Il cooperative learning, 5) Una politica scolastica antibullismo, I comportamenti problema a scuola: dalla valutazione all’intervento, Ercolano (Na), Istituto Don Orione, 3-4 novembre 2005. ψ 76. Moderatore delle sessioni: 1) La somministrazione del test PEP-R a un bambino autistico non verbale; 2) Dalla diagnosi all’intervento: esempi di strutturazione di un programma educativo per il bambino valutato; 3) L'inserimento scolastico del bambino con autismo. Autismo: famiglie, scuole e professionisti. Dalla ricerca scientifica alle implicazioni quotidiane, Parma, Dipartimento di Psicologia, Università di Parma, 19 novembre 2005. ψ M 77. LEONI, M. (2007). Il ritardo mentale: dai deficit ai sostegni. Convegno Quando i bisogni diventano speciali: verso un aiuto di qualità. Modelli integrati di intervento nelle situazione di disabilità e nelle dif icoltà di apprendimento. Urbino, 3-4 maggio 2007. 78. Chiodelli, G., Corti, S., LEONI, M., Gal i, L., Fioriti, F. (2007). AAIDD and QOL models applied to chronic disease management changes lives for 408 ID subjects. Atti del congresso internazionale Chronic Disease Management in People with Intellectual Disability (International Association for the Scientific Study of Intel ectual Disabilities). Monash University Prato Centre, Prato, 21-23 maggio 2007. 79. Caselli, G., LEONI, M. (2007). Servizio di psicologia scolastica per primo ciclo: estinguere problemi, rinforzare il benessere usando il modello di Qualità della Vita. Atti del 7° Congresso Nazionale Disabilità Trattamento Integrazione. Padova, 7-9 giugno 80. LEONI, M., Casel i, G. (2007). Costruire l’autonomia nella scuola elementare: percorsi di educazione strutturata per l’incremento delle abilità metacognitive di autocontrollo del comportamento. Atti del 7° Congresso Nazionale Disabilità Trattamento Integrazione. Padova, 7-9 giugno 2007. 81. LEONI, M., Chiodel i, G., Corti, S., Fioriti, F., Gal i, L. (2007). 10° sistema AAIDD e strutture residenziali: modelli e indicatori di processo ed esito. Atti del 7° Congresso Nazionale Disabilità Trattamento Integrazione. Padova, 7-9 giugno 2007. 82. Chiodelli, G., Corti, S., LEONI, M., Fioriti, F., Gal i, L. (2007). L’anziano con disabilità intellettiva: un’analisi sul e condizioni di salute di 34 disabili accolte in una struttura residenziale sanitaria. Atti del 7° Congresso Nazionale Disabilità Trattamento Integrazione. Padova, 7-9 giugno 2007. 83. Corti, S., Chiodel i, G., Fioriti, F., LEONI, M., Gal i, L. (2007). La riorganizzazione di un grande servizio sanitario residenziale per disabili secondo il 10° sistema dell’AAIDD: gli esiti di un anno di lavoro. Atti del 7° Congresso Nazionale Disabilità Trattamento Integrazione. Padova, 7-9 giugno 2007. 84. Fioriti, F., Corti, S., Chiodel i, G., LEONI, M., Galli, L. (2007). Intervento multiplo su comportamento di Pica in soggetto singolo con disabilità intellettiva grave istituzionalizzato. At i del 7° Congresso Nazionale Disabilità Trattamento Integrazione. 85. LEONI, M., Corti, S., Chiodel i, G., Fioriti, F., Berna, S. (2007). Al ineare costrutti di Qualità della Vita, modello dei bisogni di sostegno e autonomia: esiti su soggetto singolo con grave disabilità intellettiva in struttura residenziale. At i del XIV Congresso Nazionale AIAMC Homo post – technologicus. Cosa cambia nella psicoterapia. 86. Corti, S., LEONI, M., Chiodelli, G., Fioriti, F., Berna, S. (2007). 10° Sistema AAIDD, Qualità di Vita e disabilità intellettive: esiti della riorganizzazione di un grande servizio sanitario residenziale. At i del XIV Congresso Nazionale AIAMC Homo post – technologicus. Cosa cambia nella psicoterapia. Genova, 8-11 novembre 2007. 87. LEONI, M., Casel i, G., Rovetto, F. (2007). Comportamenti problema e autonomia: esiti di un programma educazione strutturata e autoregolazione nella scuola elementare. At i del XIV Congresso Nazionale AIAMC Homo post – technologicus. Cosa cambia nella psicoterapia. Genova, 8-11 novembre 2007. 88. Caselli, G., Bortolai, C., LEONI, M., Rovetto, F. (2007). Aspettative cognitive, credenze metacognitive e abuso di alcool. Uno studio preliminare. At i del XIV Congresso Nazionale AIAMC Homo post – technologicus. Cosa cambia nella psicoterapia. 89. LEONI, M. (2007). Al ineare il concetto di QdV al paradigma dei Sostegni. Dai paradigmi ai modelli evidence-based. Convegno Qualità della vita e sistemi residenziali. Esiti di programmazione dei sostegni per le disabilità intellettive. Sospiro 90. LEONI, M. (2008). Al ineare il concetto di QdV al paradigma dei Sostegni. Verso i modelli evidence-based. Convegno Paradigma dei Sostegni e Qualità della Vita: risultati del progetto di ricerca sul Modello del 10° Sistema dell’American Association on Intellectual and Developmental Disabilities e la Supports Intensity Scale (SIS). 91. LEONI, M. (2008). Quality of Life paradigm applied. AAIDD and SIS experience at Fondazione Sospiro. Convegno Paradigma dei Sostegni e Qualità della Vita: risultati del progetto di ricerca sul Modello del 10° Sistema dell’American Association on Intellectual and Developmental Disabilities e la Supports Intensity Scale (SIS). Roma, 92. LEONI, M. (2008). Assessment e diagnosi (10° Sistema AAIDD e ICF) con l’implementazione dell’intervento secondo il costrutto della Qualità della Vita. Regione Toscana - Direzione Generale Dirit o alla Salute e Politiche di Solidarietà. Firenze, 12- 93. LEONI, M. (2008). Supports Intensisty Scale (SIS). Dall’assessment all’implementazione di interventi evidence-based. Consensus conference sulla Salute mentale nella condizione di disabilità intellettiva – AUSL Reggio Emilia, Reggio Emilia, 94. LEONI, M. (2008). Quality of Life paradigm applied. AAIDD and SIS experience in Italy. Supports Intensity Scale Leadership Forum - American Association on Intellectual and Developmental Disabilities, Washington, DC (USA), 27 maggio 2008). 95. LEONI, M. (2008). Supports Intensisty Scale (SIS). Dall’assessment all’implementazione di interventi evidence-based. Consensus conference sulla salute mentale nella condizione di disabilità intellettiva, 2a giornata – AUSL Reggio Emilia, 96. LEONI, M. (2008). Disabilità intellettive. L’assessment basato sul costrutto della Qualità di Vita: la Supports Intensity Scale per la programmazione dei sostegni individualizzati. Seminario del Centro di Formazione permanente E.Schopler, Brescia, 97. Croce, L, Chiodel i, G., Corti, S., LEONI, M., & Fioriti, F. (2008). Comparing a quality of life based approach versus a traditional clinical model of psychotropic medication for people with ID. IASSID 13th World Congress “People with Intel ectual Disabilities: Citizens in the World”, Monday 25th – Saturday 30th August 2008, Cape Town. 98. Corti, S., LEONI, M., Chiodel i, G., Fioriti, F., Croce, L., Buntinx, W.H.E., & Schalock, R.L. (2008). AAIDD and QOL models for Intellectual and Developmental Disabilities: Outcomes in 11 residential services. IASSID 13th World Congress “People with Intellectual Disabilities: Citizens in the World”, Monday 25th – Saturday 30th August 99. LEONI, M., Corti, S., Chiodel i, G., Fioriti, F., Croce, L., Buntinx, W.H.E., & Schalock, R.L. (2008). Aligning Supports paradigm and Quality of Life model: a case study to show the intervention for a person with severe ID. IASSID 13th World Congress “People with Intellectual Disabilities: Citizens in the World”, Monday 25th – Saturday 100. LEONI, M. (2008). Introduzione al modello di qualità della vita come costrutto per costruire sistemi di valutazione dei bisogni. Regione Emilia-Romagna, Bologna, 11 101. LEONI, M. (2008). Disabilità evolutive e Qualità della Vita. la Supports Intensity Scale (SIS) per la programmazione individualizzata. Centro di Riabilitazione NeapoliSanit, 102. LEONI, M. (2008). Disabilità Intellettive. L’assessment basato sul costrutto della Qualità di Vita: la Supports Intensity Scale per la programmazione dei sostegni individuali. Centro “Paolo VI” Onlus - Casalnoceto (Al) 103. LEONI, M., Il paradigma dei bisogni di Sostegno, di Qualità di Vita e gli strumenti di programmazione per le disabilità. Settimana Provinciale delle Solidarietà, Convegno “Il ritardo mentale oggi e domani: progetti di vita a casa, a scuola, e nella comunità per i disabili psichici”. Udine, 10-17 novembre 2008. 104. LEONI, M., Disabilità, complessità e ricerca. Convegno “Doppia diagnosi e disturbi della condotta. Buone prassi per l’intervento integrato nelle disabilità intellettive”, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Milano, 27 novembre 2008. 105. LEONI, M., Neuroscienze e psicoeducazione: la necessità di allinearsi per le disabilità. Convegno “Doppia diagnosi e disturbi della condotta. Buone prassi per l’intervento integrato nelle disabilità intellettive”, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. 106. LEONI, M., Il paradigma dei sostegni, la Supports Intensity Scale (SIS) e la SIS- Children. 3° convegno nazionale su Qualità della Vita e Disabilità, “Disabilità, Qualità della vita e Sistemi residenziali”. Cremona, 18-19 dicembre 2008. 107. LEONI, M. (2009). Psicologia positiva nella scuola. Modelli, metodi ed esperienze per la Qualità di Vita. Convegno “In classe ho un bambino che”. Firenze, 6 febbraio 2009. 108. Croce. L., Chiodel i, G., Gal i, M.L., Corti, S., Fioriti, F., LEONI, M. (2009). Psychiatric disorders or challenging behaviours in IDD: a false dicotomy. 7th European Congress of Mental Health in Intellectual Disability. Amsterdam, 3-5 settembre 2009. 109. Gal i, M.L., Croce. L., Chiodel i, G., Corti, S., Fioriti, F., LEONI, M. (2009). Treating challenging behaviours with antiepileptic and mood stabilizer drugs in id: an empirical study. 7th European Congress of Mental Health in Intellectual Disability. Amsterdam, 110. Chiodel i, G., Gal i, M.L., Croce. L., Corti, S., Fioriti, F., LEONI, M. (2009). Integrated Evidence-Based approach to IDD: psychopharmacological and educational interventions. Outcomes in 408+37 subjects in residential setting. Amsterdam, 3-5 111. LEONI, M. (2009). Disabilità Intellettive. L’assessment basato sul costrutto della Qualità di Vita: la Supports Intensity Scale per la programmazione dei sostegni individuali. AUSL di Reggio Emilia, 12 giugno 2009. 112. Casel i, G., LEONI, M, Rovetto, M, Spada, M.M. (2009). Rumination as a predictor of relapse in alcohol abuse. European of Society for Psychotherapy Research. Bolzano, 113. Casel i, G., Bambini, A., Bonati, L., LEONI, M., Michelini, G., Pelosi, A., Rebecchi, D., Rovetto, F. (2009). Validation of the italian version of the Perseverative Thinking Questionnaire (PTQ). European of Society for Psychotherapy Research. Bolzano, 114. Casel i, G., LEONI, M, Rovetto, M, Spada, M.M. (2009). Rumination as a predictor of relapse in alcol abuse. 39th Congress o f European Association for Behavioral and Cognitive Therapy – EABCT, Dubrovnick Croatia. 115. LEONI, M., Croce, L. (2009). La scala SIS in Italia: risultati dall’applicazione del modello sulla Qualità di Vita nell’implementazione degli interventi e dei servizi. Convegno annuale AIRIM - Dai trattamenti ai sostegni: disabilità, qualità di vita e progettazione. Genova, 11 dicembre 2009. 116. LEONI, M. (2010). La pianificazione dei sostegni: Assessment. Convegno Nazionale AIRIM, Standard di qualità nei servizi per le disabilità in Italia. Assessment, interventi e valutazione degli outcomes clinici e gestionali, Milano, 27 aprile 2010. 117. LEONI, M., S. Corti (2010). Fondazione Sospiro (Italy): Services for persons with Intellectual and Developmental Disabilities. Structure, models and state of the art, Youth in Action Programme - INTERNATIONAL SEMINAR Young people with intellectual disabilities : Opportunities and Europe, Palencia / SPAIN, May 31 to June 118. LEONI, M. (2010). Come al ineare i dati dell’assessment nella pianificazione dei sostegni. V Convegno Nazionale su Qualità della Vita e Disabilità, “Autodeterminazione e Qualità del a vita”, Cremona, 17-18 giugno 2010. 119. LEONI, M., S. Corti, G. Chiodel i, F. Fioriti, M.L. Gal i, L. Croce (2010). Quality of life and disability: new perspectives to align paradigms and individual cognitive-behavioral interventions, EABCT European Congress, Milano, 7-10 ottobre 2010. 120. LEONI, M., G. Chiodel i, S. Corti, F. Fioriti, M.L. Gal i, L. Croce (2010). Hyperammonemia and Intellectual disability: a rare complex case studied within a QOL perspective, IASSID-Europe Conference “Integrating Biomedical and Psycho- Social-Educational Perspectives, Rome, Italy, 20th-22nd October, 2010. 121. G. Chiodel i,L. Croce, M.L. Gal i, S. Corti, M. LEONI, F. Fioriti (2010). Clozapine and challenging behaviors: is there a new drug rational aligned with psychoeducational intervention?, IASSID-Europe Conference “Integrating Biomedical and Psycho-Social- Educational Perspectives, Rome, Italy, 20th-22nd October, 2010. 122. S. Corti 1, M. Zacchini, G. Chiodelli, F. Fioriti, M. L. Galli, L. Croce, M. LEONI (2010). Parenting stress and Pervasive Developmental Disorders. How ecological psychoeducational treatments can be coping strategies, IASSID-Europe Conference “Integrating Biomedical and Psycho-Social-Educational Perspectives, Rome, Italy, 123. F. Fioriti1, G. Chiodelli, S. Corti, M. LEONI, M. L. Galli, L. Croce (2010). Multidisciplinary approach for management of challenging behaviors: efficacy results on 12 subjects intervention, IASSID-Europe Conference “Integrating Biomedical and Psycho-Social-Educational Perspectives, Rome, Italy, 20th-22nd October, 2010. 124. S. Corti 1, M. LEONI, G. Chiodelli, F. Fioriti, M. L. Galli, L. Croce (2010). How to manage disability services? A 5 years experience of policy and practices in a QOL frame, IASSID-Europe Conference “Integrating Biomedical and Psycho-Social- Educational Perspectives, Rome, Italy, 20th-22nd October, 2010. 125. G. Chiodelli, M. Uberti, L. Galli, R. Capellini, G. Montini, L. Croce, M. S. Corti, F. Fioriti, M. LEONI (2010). Prevention of Health functioning: new guidelines to promote and maintain physical and mental well-being in ID population, IASSID-Europe Conference “Integrating Biomedical and Psycho-Social-Educational Perspectives, Rome, Italy, 126. L. Croce., G. Chiodelli, M.L. Galli, S. Corti, F. Fioriti, R. Cavagnola, M. LEONI (2010). Integrating ICF and SIS in designing Quality of Life individual support plans: a cohort study of people with IDD and challenging behaviors, IASSID-Europe Conference “Integrating Biomedical and Psycho-Social-Educational Perspectives, Rome, Italy, 127. LEONI, M., G. Chiodel i, S. Corti, F. Fioriti, M.L. Gal i, L. Croce (2010). Psychopathology and needs of supports: study on 408 subject using diagnostic criteria and Supports Intensity Scale, IASSID-Europe Conference “Integrating Biomedical and Psycho-Social-Educational Perspectives, Rome, Italy, 20th-22nd October, 2010. Convegno internazionale "Autismi, dAI BAMBINI AGLI ADULTI, DALLA FAMIGLIA ALLA SOCIETà", Riva del Garda, 22 e 23 novembre 2010. 128. M. LEONI, L. Cottini, G. Chiodelli, S. Corti, F. Fioriti (2010). Autismo e bisogni di sostegno. Studio su 300 soggetti, Convegno internazionale "Autismi, dai bambini agli adulti, dalla famiglia alla società", Riva del Garda, 22 e 23 novembre 2010.

 Partecipazione a congressi (C):
1. XII Congresso Nazionale AIP Sezione di Psicologia dello Sviluppo, Ciclo di Vita: Modelli di Sviluppo a Confronto. Parma, 4-6 novembre 1999. 2. X Congresso Nazionale AIAMC, Memoria Valore Progetto: Uomo e Società nei Paradigmi per il Terzo Mil enio. Napoli, 26-28 novembre 1999. 3. Orizzonti Professionali per lo Psicologo, Dipartimento di Psicologia, Parma, 30-31 4. IX Congresso Nazionale AIRIPA-ONLUS, I Disturbi dell’Apprendimento, Parma, 27-28 ot obre 5. I I Congresso Nazionale AIP Sezione di Psicologia Sociale, Parma, 25-27 settembre 6. I Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina d'Emergenza – Medicina d’Urgenza, Napoli, 21-23 novembre 2001. 7. Congresso Nazionale AIP Sezione di Psicologia Clinica, Bellaria, 13-14 settembre 8. Partecipazione alle tre giornate di studio sulla psicologia dell’emergenza tenutesi presso il “Tetto Azzurro-Telefono azzurro” di Roma, gennaio 2003. 9. Autismo: neuropsicologia e interventi, U.O. Neuropsichiatria Infantile USL di Bologna, 10. At ualità nel trattamento dei disturbi generalizzati dello sviluppo, U.O. Neuropsichiatria Infantile USL di Parma, Parma, 3 dicembre 2002. 11. The CyberTherapy Conference 2003: advanced technologies in the behavioral, social and neurosciences, Rancho Santa Fe, San Diego (CA), 19-21 gennaio 2003. 12. The First European Association for Behaviour Analysis Conference 2003, Parma (Italy), 13. XI Congresso Nazionale AIRIPA-ONLUS, I Disturbi dell’Apprendimento, Novara, 17-18 14. Autismo e disturbi generalizzati dello sviluppo: dalla diagnosi all’intervento terapeutico, U.O. Neuropsichiatria Infantile, Ospedali Civili di Brescia, Brescia, 6-7 ottobre 2003. 15. Dal e ricerche sulla qualità al miglioramento dei servizi, AUSL, Dipartimento di Salute 16. The Psychonaut 2002 Project Interim Meeting, Rovigo (ULSS18), 4-6 dicembre 2003. 17. REBT Primary certificate, Verona, 3-5 dicembre 2004. 18. Autismo: il cervello e la mente, Università di Siena - Policlinico “Santa Maria alle 19. Psicologia scolastica, Bologna, Ordine degli Psicologi Emilia-Romagna, 16 dicembre 20. Formazione nelle scuole, AUSL Parma, 26 gennaio 2005. 21. Vivere in una società a rischio, XI I Congresso nazionale AIAMC e IX Congresso Latini 22. I comportamenti problema a scuola: dalla valutazione all’intervento, Ercolano (Na), 23. Autismo: famiglie, scuole e professionisti. Dalla ricerca scientifica alle implicazioni quotidiane, Parma, Dipartimento di Psicologia, Università di Parma, 19 novembre 2005. 24. Training di terapia cognitivo-comportamentale della fobia e del disturbo d’ansia generalizzato (Prof. Adrian Wel s), Grosseto, Istituto di Scienze Cognitive, 17-18 25. Leoni, M. (2007). Il ritardo mentale: dai deficit ai sostegni. Convegno Quando i bisogni diventano speciali: verso un aiuto di qualità. Modelli integrati di intervento nelle situazione di disabilità e nelle dif icoltà di apprendimento. Urbino, 3-4 maggio 2007. 26. Chiodel i, G., Corti, S., Leoni, M., Gal i, L., Fioriti, F. (2007). AAIDD and QOL models applied to chronic disease management changes lives for 408 ID subjects. At i del congresso internazionale Chronic Disease Management in People with Intellectual Disability (International Association for the Scientific Study of Intellectual Disabilities). Monash University Prato Centre, Prato, 21-23 maggio 2007. 27. Caselli, G., Leoni, M. (2007). Servizio di psicologia scolastica per primo ciclo: estinguere problemi, rinforzare il benessere usando il modello di Qualità della Vita. At i del 7° Congresso Nazionale Disabilità Trattamento Integrazione. Padova, 7-9 giugno 28. Leoni, M., Caselli, G. (2007). Costruire l’autonomia nella scuola elementare: percorsi di educazione strutturata per l’incremento delle abilità metacognitive di autocontrollo del comportamento. At i del 7° Congresso Nazionale Disabilità Trattamento Integrazione. 29. Leoni, M., Chiodelli, G., Corti, S., Fioriti, F., Galli, L. (2007). 10° sistema AAIDD e strutture residenziali: modelli e indicatori di processo ed esito. At i del 7° Congresso Nazionale Disabilità Trattamento Integrazione. Padova, 7-9 giugno 2007. 30. Chiodelli, G., Corti, S., Leoni, M., Fioriti, F., Galli, L. (2007). L’anziano con disabilità intellettiva: un’analisi sulle condizioni di salute di 34 disabili accolte in una struttura residenziale sanitaria. At i del 7° Congresso Nazionale Disabilità Trattamento 31. Corti, S., Chiodelli, G., Fioriti, F., Leoni, M., Galli, L. (2007). La riorganizzazione di un grande servizio sanitario residenziale per disabili secondo il 10° sistema dell’AAIDD: gli esiti di un anno di lavoro. At i del 7° Congresso Nazionale Disabilità Trattamento 32. Fioriti, F., Corti, S., Chiodelli, G., Leoni, M., Galli, L. (2007). Intervento multiplo su comportamento di Pica in soggetto singolo con disabilità intellettiva grave istituzionalizzato. At i del 7° Congresso Nazionale Disabilità Trattamento Integrazione. 33. Leoni, M., Corti, S., Chiodelli, G., Fioriti, F., Berna, S. (2007). Al ineare costrutti di Qualità della Vita, modello dei bisogni di sostegno e autonomia: esiti su soggetto singolo con grave disabilità intellettiva in struttura residenziale. At i del XIV Congresso Nazionale AIAMC Homo post – technologicus. Cosa cambia nella psicoterapia. 34. Corti, S., Leoni, M., Chiodelli, G., Fioriti, F., Berna, S. (2007). 10° Sistema AAIDD, Qualità di Vita e disabilità intellettive: esiti della riorganizzazione di un grande servizio sanitario residenziale. At i del XIV Congresso Nazionale AIAMC Homo post – technologicus. Cosa cambia nella psicoterapia. Genova, 8-11 novembre 2007. 35. Leoni, M., Caselli, G., Rovetto, F. (2007). Comportamenti problema e autonomia: esiti di un programma educazione strut urata e autoregolazione nella scuola elementare. At i del XIV Congresso Nazionale AIAMC Homo post – technologicus. Cosa cambia nella psicoterapia. Genova, 8-11 novembre 2007. 36. Caselli, G., Bortolai, C., Leoni, M., Rovetto, F. (2007). Aspettative cognitive, credenze metacognitive e abuso di alcool. Uno studio preliminare. At i del XIV Congresso Nazionale AIAMC Homo post – technologicus. Cosa cambia nella psicoterapia. 37. Leoni, M. (2007). Al ineare il concetto di QdV al paradigma dei Sostegni. Dai paradigmi ai modelli evidence-based. Convegno Qualità della vita e sistemi residenziali. Esiti di programmazione dei sostegni per le disabilità intellettive. Sospiro (Cr), 9-11 novembre 38. IASSID 13th World Congress “People with Intel ectual Disabilities: Citizens in the World”, Monday 25th – Saturday 30th August 2008, Cape Town CAPACITÀ E COMPETENZE
PERSONALI
Acquisite nel corso della vita e della riconosciute da certificati e diplomi MADRELINGUA ITALIANA
Capacità di lettura ECCELLENTE
Capacità di scrit ura ECCELLENTE
Capacità di espressione orale ECCELLENTE
FRANCESE
• Capacità di espressione orale BUONO SPAGNOLO
• Capacità di espressione orale BUONO Acconsento al trattamento dei dati personali, ai sensi della legge 675/96.

Source: http://www.ass3.sanita.fvg.it/stc/amministrazionetrasparente/consulenti/Leoni/cv.pdf

Cv_eng_jan10

Giulia Mollica Curriculum vitae PhD in Chemical Sciences Laboratoire Chimie Provence, équipe SACS Case 512 Campus Scientifique St Jérôme Université de Provence Avenue Escadrille Normandie Niémen PERSONAL Born June 27th 1978 in Livorno, Italy. One child. EDUCATION • PhD, Chemistry (Physical Chemistry), Nuclear Magnetic Resonance (Solid State NMR) , January 20

Microsoft word - ehealth2-asymetry.doc

Medical information asymmetry in cyberworld of Manuel Castel sPiotr Kasztelowicz Piotr.Kasztelowicz@am.torun.plTil 1997 Internet was strong associated with universities and education including medical research. Those timewas small number of virtual community members but all had equal access to whole information placed innet. In this time each networking participant was active not only to retri

Copyright © 2010-2014 Medical Pdf Finder